Su questo sito segnaliamo nuove uscite di saggi di interesse geografico e alcune delle recensioni a questi saggi pubblicate sulla Rivista Geografica Italiana.

La produzione dello spazio

Autore: Henri Lefebvre | Editore: Pgreco

In questo libro trova la sua prima formulazione la famosa teoria dello spazio di Lefebvre, il tentativo di introdurre le categorie spaziali nella critica sociale sino ad allora orientata verso le problematiche del “fare storia”. Questa sua svolta “geografica”, secondo cui il cambiamento sociale può avvenire nello spazio, è innovativa anche per l’introduzione, nelle dialettiche marxiane classiche, di un altro elemento, la Terra, intesa come territorio e problematica agraria. Teorizzando quindi la problematica dello “sviluppo diseguale” nel contesto dei programmi dello sviluppo regionale e della pianificazione spaziale tra gli anni Sessanta e Settanta, Lefebvre porterà avanti la critica spaziale verso nuove dimensioni.

Filippo

https://web.uniroma1.it/memotef/users/celata-filippo
Chiudi il menu